Macchina da cucire Singer online

Uno dei nomi più noti e più antichi nella storia delle macchine da cucire è Singer. Oggi, la macchina da cucire Singer è considerata un vero e proprio oggetto da collezione amato e ricercato in tutto il mondo. Ecco dove trovare i modelli più rari e preziosi che renderanno unica la tua collezione!

Macchine da cucire Singer: i modelli da collezione più ricercati

Intorno al 1890, la Singer dominava il mercato con circa l’80% delle macchine da cucire in circolazione. Alcune famose Singer da collezione includono la Featherweights, la Singer 301, la 66, la classe 127 e la macchina da cucire Singer a forma di violino.

Come identificare l’anno di una macchina da cucire Singer antica

È importante ricordare che per essere considerata antica, una macchina da cucire deve avere più o meno 100 anni. Una Singer fabbricata più di recente, non può essere considerata antica ma si tratta di un oggetto di modernariato. I modelli più recenti,  come quelli prodotti dagli anni ’60 agli anni ’80, non vengono considerate macchine antiche, tuttavia, non sono da considerare oggetti di poco valore. Al contrario, anche questi modelli possono avere un valore piuttosto interessante e riservare piacevoli sorprese. Ma come identificare l’anno di una vecchia Singer?

Individuare con esattezza a che anno corrisponde una macchina per cucire Singer può essere piuttosto semplice. In linea di massima, basta solo consultare il numero di serie della macchina, che si trova sulla base a destra.

I numeri di serie sulle macchine Singer prodotte prima del 1900 sono composte solo da numeri. Dopo il 1900, i numeri di serie della macchine hanno un prefisso con una sola lettera o con due lettere.

Ad ogni modo, per chi non crede di avere un occhio abbastanza esperto è consigliato consultare il parere di un esperto. Per avere una corretta e reale valutazione di un’antica macchina da cucire Singer, una buona soluzione potrebbe essere rivolgersi agli esperti offerti dai migliori siti di aste online, come ad esempio Catawiki. Questa casa d’ aste online offre una numerosa squadra di professionisti con esperienza decennale, che esamina e valuta con attenzione, e a titolo totalmente gratuito, ogni singolo oggetto prima di offrirlo all’asta. Avere una valutazione è facilissimo, basta iscriversi gratuitamente al sito ed inviare delle foto dell’oggetto accompagnate ad una descrizione il più dettagliata possibile.

Qual è il valore di una macchina da cucire Singer antica?

Stimare il valore di una vecchia Singer non è sempre facile. Molto spesso è necessario rivolgersi ad un esperto di antiquariato. Una stima orientativa è di 400-600 euro, ma ad ogni modo è possibile una prima autovalutazione considerando alcuni importanti fattori.

L’anno di fabbricazione della macchina

Le vecchie Singer hanno valutazioni maggiori se sono state prodotte prima del 1950 – 1960.  Tra i modelli più ricercati e dal valore più alto, quelli realizzati tra la fine del 1800 ed i primi del ‘900.

Tuttavia, come abbiamo anticipato, anche i modelli realizzati negli successivi possono avere quotazioni interessanti. Ad esempio, nel 1953, Singer inizia a produrre il modello Faetherweight 222K presso alcune fabbriche in Scozia. Questo modello, rimasto in produzione per meno di una decina d’anni, conta pochissimi esemplari. Di fatto, si tratta di un modello molto raro e quindi piuttosto costoso.

La tipologia

Le macchine da cucire antiche possono essere classificate in macchine per uso domestico e macchine da cucire industriali. Generalmente, i modelli realizzati per uso domestico hanno un valore inferiore rispetto a quelli industriali. Si tratta di una tipologia piuttosto rara, trovarne sul mercato non è affatto facile.

Lo stato di conservazione della vecchia Singer

Migliori sono le condizioni della Singer d’epoca, maggiore sarà il suo valore. Per valutare le condizioni di una vecchia macchina per cucire Singer è necessario osservare:

  • Il funzionamento della macchina. Una macchina funzionante avrà una maggiore possibilità di essere acquistata ad un buon prezzo.
  • La macchina è ancora nella sua custodia originale. Molte vecchie Singer hanno una custodia in legno. È importante prestare attenzione alle condizioni del legno e alla presenza della chiave originale della custodia.
  • Le condizioni della scossa della macchina. Una scocca priva di ruggine, di macchie o di altri difetti influenzerà positivamente la stima del valore di una vecchia Singer.
  • Pezzi di ricambio e istruzioni sul funzionamento della macchina. La possibilità di avere ancora a disposizione dei pezzi di ricambio e il libretto di istruzioni sul funzionamento della macchina, aggiunge valore al modello.

Dove comprare o vendere una macchina da cucire Singer d’epoca

Comprare o vendere macchine da cucire Singer d’epoca è diventato molto semplice grazie alle aste online, dove visitatori appassionati del genere, provenienti da tutto il mondo sono pronti a vendere o acquistare i modelli più rari e ricercati.

Le aste online sono un eccellente mezzo per accedere a mercati fino a poco prima irraggiungibili ed è un mercato aperto agli scambi ventiquattro ore su ventiquattro per 365 giorni all’anno.

È necessario, però, affidasi ad intermediari seri che garantiscano sicurezza. Una piattaforma di aste online che risponde a tutte queste caratteristiche è certamente Catawiki, la casa d’aste in Europa in più rapida crescita.

Perché scegliere Catawiki?

Per i veri appassionati, Catawiki è il posto perfetto per acquistare e vendere oggetti davvero speciali senza pensieri ed in tutta sicurezza.

Catawiki vanta oltre 14 milioni di visitatori unici al mondo ed offre oltre 65.000 oggetti all’asta ogni settimana. Su Catawiki offerenti da tutto il mondo competono per aggiudicarsi migliaia di oggetti straordinari, che non si trovano ovunque, comodamente seduti sul divano di casa. Su Catawiki trovi sempre qualcosa di unico, qualcosa che parla di te, una collezione che ti appassiona.

Non solo macchine per cucire antiche sul portale Catawiki. La casa d’aste online  presenta più di 80 categorie come macchine fotografiche, emozionanti foto antiche, poster vintage, ipnotiche opere street arte e tanto altro. 

Tutti gli oggetti in vendita su Catawiki sono esaminati da un team di oltre 150 esperti nel settore che garantisce un’esperienza sicura e redditizia ad acquirenti e venditori. Il team offerto da Catawiki è sempre pronto a garantire un’ampia varietà di scelta e qualità nella selezione dei lotti.

Le aste sono aperte a tutti. Le aste settimanali iniziano ogni venerdì e finiscono in un giorno prestabilito della settimana successiva, in questo modo saprai sempre quando fare la tua offerta vincente. Le aste sono supervisionate da banditori specialisti. I vincitori pagano ciò che offrono tramite un servizio di pagamento sicuro e successivamente ricevono l’oggetto dal venditore.

Partecipare alle aste online di Catawiki è molto facile, totalmente gratuito e senza impegno,  basta registrarsi compilando un semplice form.

Sono tanti i vantaggi che offre Catawiki. Non ti resta che provare l’emozione delle aste online in tutta sicurezza e tutelato da esperti del settore. Cosa aspetti? Iscriviti a Catawiki e trova un oggetto che parla di te!