L’esperienza di poter vedere da vicino delle tavole originali procura sempre una grande emozione ai collezionisti di fumetti ed agli amanti del disegno e delle arti grafiche. I disegni originali, ti fanno sentire più vicino ai protagonisti delle storie a fumetti che più amiamo e ci danni la sensazione di avvicinarci ad un pezzetto del  loro vissuto e delle loro avventure. Inoltre, collezionare tavole originali risulta essere un’ottima forma di investimento.

Perché collezionare tavole originali di fumetti?

Avere una tavola originale significa possedere un esemplare unico, riprodotto in seguito innumerevoli volte per il piacere degli altri, ma ora tenuto nelle proprie mani. Una riproduzione non potrà mai essere pari ad un originale. Inoltre, i disegni originali hanno un mercato in crescita costante e il loro valore potrebbe, in breve tempo , schizzare alle stelle.

Cosa incide sulla valutazione tavole originali?

La valutazione di un disegno originale dipende da alcuni importanti parametri. In base all’importanza del disegnatore, del personaggio disegnato o della “serie”, le tavole originali possono valere da poche decine di euro fino a oltre 1 milione di euro.

Tavole originali fumetti: quali sono le più costose?

Ci sono tavole che hanno toccato cifre davvero da capogiro, ecco quali:

  • Tavola originale di Tintin dell’episodio del 1954 “Uomini sulla Luna”, venduta per la stratosferica cifra di 1,5 milioni di euro. Mentre un’illustrazione del 1932 di “Tintin in America” per circa 1,3 milioni di euro.
  • Illustrazione di copertina originale di un albo del 1942 “La stella misteriosa” di Tintin, battuta all’asta per 2,5 milioni di euro.
  • Doppia tavola di Tintin dell’episodio “Lo scettro di Ottokar”  venduto per 1,5 milioni di euro.
  • La copertina di Corto Maltese “Le celtiche”  e quella di “Corto Maltese in Siberia” disegnate da Hugo Pratt e quotate rispettivamente 315 mila e  247 mila euro.
  • Un altro disegno firmato Pratt, la copertina di “Le etiopiche” è stata aggiudicata 12 anni fa per la cifra di oltre 300 mila euro.
  • Tra le tavole più quotate anche quelle di Asterix disegnate da Uderzo o gli originali di Moebius .
  • Copertina originale di Fritz il gatto disegnata da Robert Crumb nel 1969 è stata venduta per circa 717 mila euro.
  • La pagina finale di Incredibile Hulk n. 180 (1974) di Her Trimpe e Jack Abel, con la prima apparizione di Wolwerine, battuta all’asta per oltre 657 mila euro.
  • La copertina di Amazing Spider – man n. 23 di Steve Ditko venduta all’asta per oltre 237 mila euro.
  • La copertina di Thor n. 136 (967) di Jack Kirby e Vince Coletta, venduta per circa 102 mila euro.
  • La tavola di Batman e Robin di The Dark Knight Returns n. 3, disegnata da Frank Miller e inchiostrata da Klaus Janson, battuta all’asta per circa 450 mila euro.
  • La copertina originale del 1990 di Spider – man n. 1 di Todd McFarlane, venduta per oltre 350 mila euro.
  • La copertina di Frank Frazetta per Weird Fantasy n. 29 (1955) della Ec Comics venduta nel 2010  per 380 mila euro.

L’elenco delle tavole originali che valgono una vera fortuna è davvero lunghissimo . Dedicarsi al collezionismo di tavole originali dei fumetti , oltre che per passione, potrebbe risultare un davvero ottimo investimento.

Come identificare una tavola originale fumetto?

I connotati principali che contraddistinguono inequivocabilmente una tavola originale sono:

  • Unicità dell’opera. Si tratta di un disegno originale realizzato dalle mani del disegnatore e non una riproduzione in tirature più o meno limitate, come ad esempio litografie, stampe e fotocopie.
  • Utilizzo per la stampa di un fumetto pubblicato. Solo quando una tavola viene pubblicata in un fumetto può definirsi originale.  Se non utilizzata per la stampa è semplicemente una tavola inedita o illustrazione.
  • Una tavola originale è generalmente eseguita su un foglio da disegno liscio o ruvido (chiamato comunemente cartoncino), più o meno consistente e di dimensioni variabili a secondo delle scelte personali e tecniche del disegnatore. I formati più utilizzati sono l’A4 e l’A3.
  • Il disegno viene, generalmente, eseguito con inchiostro di china utilizzando pennini e pennelli o anche mezzi più moderni come ad esempio pennarelli o particolari tipi di penne per uso artistico.
  • Se in una storia a fumetti si narrano vicende passate (flash – back) è frequente che una tavola originale venga disegnata con la matita o le mezzetinte (china disciolta o colori solubili) che conferiscono al disegno un effetto evocativo sorprendente grazie alle varie sfumature dei grigi ed alle diverse tonalità del colore prescelto.
  • Nei fumetti a colori, le tavole originali sono dipinte direttamente dall’artista con colori veri e propri (ecoline, acquarelli, acrilici, tempere, ecc.) oppure, come più frequentemente succede, le tavole originali vengono prima inchiostrate nella maniera classica dal disegnatore (come le normali tavole originali in bianco e nero) e poi colorate al computer dallo stesso artista o da altri professionisti con l’ausilio di programmi specifici di grafica digitale.

Come collezionare tavole originali fumetti

I collezionisti e gli appassionati sanno bene che possono avvicinarsi molto più facilmente al mercato dei fumetti antichi rari e delle tavole originali grazie all’uso delle aste online.

Le aste online permettono di entrare in contatto con un ampio mondo di proposte provenienti da ogni parte del mondo.

Un portale affidabile che consente di trovare un buon affare, sicuro e garantito è certamente Catawiki.

Perche partecipare alle aste online Catawiki?

Catawiki è il sito di aste online che ospita ogni settimana 300 nuove aste in 80 categorie, mettendo in contatto chi vuole vendere e acquistare all’asta oggetti rari e di pregio. Un sito in crescita costante grazie alle visite dei 14 milioni di collezionisti e appassionati, provenienti da tutto il mondo, alla continua ricerca di oggetti speciali, emozionanti e introvabili. Su Catawiki è possibile trovare tutto ciò che si desidera … Da i più rari fumetti Tex Willer a giocattoli vintage, da modellini auto e treni a preziosi gadget Star Wars da collezione.

Catawiki dispone di un team di oltre 150 esperti nel settore che curano e supervisionano le aste, garantendo lotti diversificati e di alta qualità.

Offre, inoltre, un sistema di pagamento sicuro e semplice. Iscriversi è totalmente gratuito e molto semplice, basta compilare un veloce form. Catawiki è un vero e proprio punto di riferimento per collezionisti alla ricerca di un buon affare in tutta sicurezza. Impreziosire la propria collezione non è mai stato così semplice!