Se sei un fortunato possessore di monete antiche e hai deciso di realizzare un po’ di denaro dalla loro vendita certamente ti starai chiedendo dove vendere monete antiche. Vedremo di consigliarti al meglio su come procedere.

Esistono diversi canali per poter vendere le proprie monete antiche. Tra questi certamente l’utilizzo della rete, e nello specifico delle aste online, è il più comodo, il più veloce e il più redditizio. Il processo di vendita attraverso le aste online è accessibile a tutti, l’importante è scegliere il giusto intermediario.

Altrettanto importante è tenere in considerazione alcuni fondamentali fattori per stimare il valore delle tue monete antiche.

Determinare il valore delle monete antiche

Possedere una moneta antica potrebbe essere sinonimo di possedere un grande tesoro. Il suo valore dipende, come dicevamo, da alcuni importanti fattori:

  • Rarità di una moneta antica. Avere una moneta rara è un buon punto di partenza per riuscire ad ottenere un buon guadagno dalla sua vendita.
  • Autenticità e provenienza. Un elemento importante affinché un oggetto sia collezionabile e di valore è l’autenticità. Ad incidere sulla stima del valore di una moneta antica, oltre all’autenticità, è la provenienza. Una ricostruzione della provenienza della moneta è un’informazione molto importante per poterne determinare il corretto valore.
  • Materiale. Ad influenzare il prezzo di una moneta antica anche il peso e la purezza del materiale.
  • Certificazione delle monete. Se vuoi incrementare le possibilità di vendita della tua moneta antica, ad appassionati o collezionisti, non puoi rinunciare alla disponibilità di una apposita certificazione. Ricorda che la certificazione di una moneta antica aggiunge altro valore alla tua moneta.
  • Stato di conservazione. Il grado di conservazione di una moneta antica è determinante per il suo valore economico. A volte di fronte a due monete simili, che variano tra di loro solamente per sottili differenze di conservazione, si può assistere a delle valutazioni economiche diverse, molto spesso di grande entità. Urti e graffi, umidità, freddo e persino l’ossigeno nell’aria potrebbero danneggiare le monete riducendone il loro valore.

Dove vendere monete antiche

Come anticipato prima, per la vendita delle tue monete antiche, internet è certamente il canale di vendita da preferire perché risulta essere la via più rapida, redditizia e sicura. In particolar modo, le aste online permettono di incrementare le possibilità di vendita grazie alla partecipazione di un vasto ed internazionale pubblico. È possibile, inoltre, ottimizzare i guadagni visto il maggior numero di offerenti rispetto a una singola persona interessata ad una tua moneta.

Un altro grande vantaggio, che comporta l’utilizzo delle aste online per la vendita delle tue monete antiche di valore, è che poi si occuperanno di tutto, dalla spedizione al pagamento, alle eventuali lamentele o risarcimenti al cliente.

È importante, però, trovare il giusto intermediario, sicuro ed affidabile.

Una piattaforma di aste online che consigliamo per la vendita di monete antiche di valore è Catawiki. La casa d’aste in Europa con la più rapida crescita.

I vantaggi di partecipare alle aste di Catawiki sono numerosi:

  • Vendite rapide e sicure
  • Pubblico internazionale
  • Ricavi elevati
  • Esperti di professione

Catawiki offre aste settimanali di oggetti unici. Una selezione esclusiva di oltre 50.000 oggetti di alta qualità in 80 categorie. Dall’arte al design, dagli oggetti da collezione alle auto d’epoca. Non solo monete antiche, dunque, ma anche tanti altri oggetti unici e rari, che non si trovano ovunque. Tutti i lotti vengono esaminati da un team di oltre 150 esperti che supervisiona anche tutto il procedimento di compravendita e si assicura che non ci siano controversie tra venditore ed acquirente.

Catawiki conta oltre 14 milioni di visitatori al mese provenienti da diversi paesi di tutto il mondo.

Vendere le tue monete antiche non è mai stato così semplice.

Per prima cosa devi registrarti al portale Catawiki. Per registrarti basteranno pochi minuti, è facile e gratuito. Aggiungi le immagini giuste, scatta belle foto nitide e luminose. Mostra più dettagli possibili, il fronte e il retro della moneta, l’anno, il bordo, eventuali difetti. Stila una dettagliata descrizione della moneta antica che vuoi mettere all’asta, inserisci il paese di origine della moneta, la valuta, l’anno e il grado di qualità della moneta.

I tuoi lotti e le relative descrizioni saranno visionati ed approvati da specialisti del settore che li metteranno all’asta. Le aste iniziano ogni venerdì e finiscono in un giorno prestabilito della settimana successiva e sono supervisionate da banditori specialisti.

Venderai in tutta sicurezza anche grazie al sistema di pagamento gestito da Catawiki. Catawiki, infatti, non ti chiederà di spedire l’oggetto fino a quando non avrà ricevuto il pagamento dall’acquirente e, solo in caso di vendita, verrà applicata sull’offerta vincente una commissione del 12,5% (commissioni che servono, tra le altre, per la promozione delle aste).

Non ti resta che provare l’emozione della vendita all’asta, dove migliaia di offerenti scopriranno i tuoi oggetti speciali. Cosa aspetti? Iscriviti a Catawiki.