Vini d'annata rari

Possedere una bottiglia di vino d’annata significa avere in mano un patrimonio valorizzatosi nel tempo, oggetto del desiderio di migliaia di collezionisti pronti a fare follie per possederne una rara e di pregio.

Il mercato del vino da investimento esiste da qualche decennio ed è in costante crescita.

Chiaramente, per ottenere profitti nel tempo, non basta acquistare una qualsiasi bottiglia di vino pregiato ma è opportuno saper identificare i vini che possono avere oscillazioni di prezzo.

È importante tenere a mente che una buona conservazione è determinante. Una conservazione non idonea potrebbe compromettere la qualità del vino e rovinare un processo di invecchiamento che dura anni o addirittura decenni.

Per scegliere il giusto vino da collezione è necessario tener presente che il prezzo è dettato da più fattori e non solo dal tipo di vino. Bisogna considerare altresì, la scarsità della produzione in un determinato anno, la qualità dell’annata, il giudizio dei critici e il prestigio della cantina che lo ha prodotto. 

Quotazioni dei vini d’annata: quanto vale una bottiglia di vino rara?

Alcune bottiglie di vino sono molto costosi, particolari ed irripetibili annate, tanto che il loro prezzo schizza alle stelle.

I vini d’annata, quelli introvabili, talmente rari da essere battuti all’asta sono:

Romanée – Conti 1945

Questa tipologia di vino Borgogna è tra i più raffinati e curati al mondo ed è un vino d’annata del 1945, una delle più pregiate in assoluto. Un vino talmente prezioso da essere stato battuto alla’asta per la cifra record di 560.000 euro.

Cabernet Screaming Eagle

Un vino proveniente dalla Valle di Napa in California, USA. Un Cabernet del 1992 dal costo di 228.228 euro.

Chateaux Margaux 1787

Questo vino francese che risale al XVIII secolo, viene da una collezione privata di New York e vale 165.000 euro.

Chateau Lafite

Questo vino d’annata francese, risale al XVIII secolo e costa 117.553 euro a bottiglia.

Cheval Blanc 1947

Questo raro vino francese vale 99.257 euro.

Bordeaux Chateau Mouton Rothshild 1945

Uno dei vini d’annata più famosi di sempre, citato più volte anche nei libri e nei film di James Bond. Proveniente da vitigni francesi, ha un costo di 84.000 euro a bottiglia.

Chateau d’Yquem 1787

Questo vino d’annata pregiatissimo vale 73.456 a bottiglia.

Massandra 1775

Dal costo di 31.953, questo sherry da collezione viene prodotto in Crimea.

Grange Hermitage di Penfolds 1951

Tra i vini d’annata più costosi al mondo anche questa bottiglia australiana. Per avere questa pregiatissima annata si deve pagare 28.222 euro.

Romanée – Conti Bourgogne 1990

A chiudere la classifica dei vini d’annata più costosi al mondo, un nero di altissima qualità. Un prodotto che costa 20.650 euro.

Fattori che incidono sulla valutazione di una bottiglia d’annata?

Per valutare correttamente una bottiglia di vino d’annata l’ideale sarebbe rivolgersi ad un esperto del settore. Online esistono della case d’asta, come Catawiki, che mettono a disposizione gratuitamente, squadre di esperti nel settore, specializzati e attenti che potranno aiutarvi nella stima del valore della vostra bottiglia d’annata.

Tuttavia è possibile iniziare la vostra valutazione verificando da soli la presenza di determinate caratteristiche.

È possibile stabilire il valore di una bottiglia di vino prendendo in considerazione alcuni aspetti ben precisi:

  • Tipologia di vino che si sta analizzando. I vini più ricercati dagli appassionati sono quelli che si prestano meglio all’invecchiamento.
  • Annata di appartenenza della bottiglia di vino. Una buona annata ha un impatto importante sui prezzi di tutta la produzione dello stesso territorio.
  • Valutazione del produttore.  Ad incidere sul valore di un vino d’annata anche il prestigio della cantina lo ha prodotto.  
  • Valutare l’integrità della bottiglia. Osservatene l’aspetto e verificate l’integrità della capsula e dell’etichetta. Più una bottiglia è ben conservata più elevato sarà il suo valore.
  • Valutare lo stato di conservazione del vino d’annata. Se il vino è stato ben custodito in cantina, allora la bottiglia d’annata potrebbe aver mantenuto intatto il suo valore.

Come comprare e vendere vini d’annata rari?

Avvicinarsi al mondo dei vini d’annata rari è molto più semplice grazie alle aste online.

Attraverso le aste online, appassionati e collezionisti del genere hanno la possibilità di entrare in contatto con innumerevoli proposte provenienti da ogni parte del mondo.

Un sito di aste online, ormai punto di riferimento per collezionisti ed appassionati di vini d’annata pregiati, è Catawiki.

Catawiki è un portale che ospita 300 aste ogni settimana in 80 categorie di oggetti rari e preziosi. Un sito che conta oltre 14 milioni di visitatori unici ogni mese, provenienti da ogni parte del mondo, alla continua ricerca di oggetti speciali che non si trovano ovunque.

Grazie al suo team di oltre 150 esperti nel settore, Catatwiki garantisce sempre lotti diversificati e di alta qualità.

Il posto giusto dove fare un buon affare in tutta sicurezza, grazie ad un sistema di pagamento sicuro e un servizio assistenza clienti attento e sempre pronto a risolvere eventuali problemi.

Iscriversi è semplice, veloce e totalmente gratuito sia per chi desidera acquistare, che per chi desidera vendere.

Con Catawiki sarete al riparo da truffe o frodi e potrete impreziosire le vostre collezioni con pezzi unici e di grande pregio con facilità, con un semplice click, comodamente da casa!