Vinili e fumetti rari, libri antichi, vecchi giocattoli e mobili del passato, sono articoli che possiamo trovare facilmente in soffitta e che dobbiamo recuperare e far valutare, perché possono rivelarsi oggetti di valore.

Oggetti di valore

Per questi articoli retrò, collezionisti e antiquari sono disposti a pagare cifre da capogiro se comparate al loro valore originale! Ecco perché può essere utile scoprire quali sono quelli più ricercati e dove è possibile venderli o comprarli.

Biancheria antica

Ritrovare in casa della biancheria antica, magari lasciata in eredità dai propri nonni, può essere una vera fortuna. Antiche lenzuola, coperte, camicie da notte possono essere delle vere e proprie opere d’arte, dal grande valore non solo affettivo ma anche economico. Molto ricercata da chi ama gli oggetti del passato, prima questi gioielli tessili erano difficili da reperire, ma oggi, soprattutto grazie ad internet, è più facile trovarne di magnifici e riutilizzarli nelle nostre case.

I prezzi sono molto vari e sono adatti a tutte le tasche. Dei vecchi centrini possono essere acquistati anche per pochi euro, ma non mancano pezzi più pregiati, risalenti a fine Ottocento o ai primi del Novecento che possono raggiungere un valore di diverse migliaia di euro.

Posate antiche

Le posate antiche sono oggetto del desiderio di molti. Le migliori posate antiche sono, senza dubbio, quelle realizzate prima del 1830. Si tratta di modelli realizzati a mano e ormai piuttosto rari e quindi dal valore molto elevato. Anche le posate antiche della Guerra Civile del 1860 sono molto ricercate dai collezionisti e possono valere un bel gruzzoletto!

Fotografie e poster vintage

Le quotazioni delle fotografie d’epoca possono essere veramente alte. Alcuni antichi capolavori su pellicola sono, talvolta, battuti per milioni di euro! Chiaramente parliamo di pezzi rari, se non unici.

Anche i poster, le locandine e i manifesti vintage possono avere valori interessanti. Certamente, lontane dal milione di euro pagati per la versione internazionale del 1927 Metropolis oppure la Mummia del 1932 venduta a 370 mila euro.

Vinili rari

Alcuni dei vinili più introvabili possono davvero raggiungere cifre da record. Basta pensare a The Black Album di Prince. Si tratta del disco in vinile più raro, costoso e ricercato dai collezionisti, il suo valore si aggira sui 28 mila dollari.

Fumetti rari

I fumetti attirano da sempre le attenzioni di numerose persone in tutto il mondo, ma quelli considerati più pregiato a oggi sono, soprattutto, le prime edizioni. Per esempio, Action Comics #1 ha raggiunto un valore che supera i 3 milioni di dollari. Un po’ più contenute, ma sempre interessanti, le quotazioni dei fumetti italiani. Tra i più ricercati Tex (la prima serie Gigante), il primo albo di Diabolik e quello di Dylan Dog, Zagor numero 52 e Topolino.

Libri antichi

I libri in prima edizione sono tra gli oggetti più ricercati dai collezionisti e ci sono siti di aste online, come ad esempio Catawiki, che possono determinare quanto valgono quelli ritrovati nelle nostre soffitte. Alcuni, libri antichi, in buone condizioni, vengono valutati migliaia di euro.

Certo, niente in confronto agli oltre 30 milioni di euro pagati per il Codice Leincester di Leonardo da Vinci!

Macchine per cucire antiche

Le macchine da cucire antiche possono valere un piccolo tesoro! Tante persone hanno una vecchia macchina da cucire, magari appartenuta alla nonna o anche alla bisnonna. Se sei tra questi fortunati, potresti scoprire quanto vale, magari consultando gli esperti messi a disposizione dai migliori siti di aste online, come ad esempio Catawiki.

In linea generale, comunque, la Singer è il marchio di macchine per cucire più gettonato. Le Singer da collezione più famose sono la Featherweights, la Singer 301, la 66, la classe 127 e la macchina da cucire Singer a forma di violino. Tuttavia, altri marchi molto ricercati sono: Willcox & Gibbs, White, Wheeler & Wilson, New Home.

Gioielli vintage

I gioielli vintage possono valere davvero una fortuna, ci sono collezionisti di creazioni rare pronti a pagare cifre da record. Si parla di diverse migliaia di dollari a seconda dello stato dell’esemplare.

Strumenti musicali vintage

I vecchi strumenti musicali, soprattutto se conservati in buono stato, possono valere davvero una fortuna. Ad esempio, chitarre famose come le Gibson e le Martin degli anni ’60 possono arrivare a essere pagate diverse migliaia di dollari, anche oltre i 50 mila.

Modellini di treni

Quando si parla di modellini di treni, alcuni dei modellini più ricercati sono quelli in scala H0 prodotti negli anni ’40 e ’50. Chiaramente il loro valore è influenzato, soprattutto,  dalla rarità del modello e dalle condizioni. Ad ogni modo, è possibile rivolgersi a degli esperti di modellini di treni per ricevere un’indicazione del prezzo corretto e reale.

Giocattoli vintage

Molti vecchi giocattoli anni 90 e anni 80 raggiungono cifre da capogiro. In particolar modo, i pezzi difficilmente reperibili sul mercato e, dunque, rari. Chi ha conservato i giochi di quando era bambino, farebbe bene a rispolverarli perché potrebbero avere un particolare valore economico. Pensiamo, per esempio, al Nintendo Gambe boy, i set Lego e le carte da collezione Pokemon e Yu Gi Oh, oggi hanno quotazioni che spesso superano le migliaia di euro.

Sedie antiche

Chi di noi non ha una vecchia sedia, magari appartenuta ai nonni, in soffitta? Ebbene, è utile sapere che le sedie antiche sono tra i complementi d’arredo più amati e collezionati. In base all’età e alle condizioni possono raggiungere quotazioni davvero molto interessanti!

Polaroid Vintage

Le  incredibili polaroid hanno sempre un discreto numero di seguaci, perché alla fine il fascino dell’istantanea non ha rivali! Una macchina funzionante e in buone condizioni, magari con i documenti e la scatola originale, può toccare cifre veramente pazzesche!

Dove vendere o comprare oggetti di valore

Un posto speciale per tutti gli amanti di vecchi pezzi da collezione sono le aste online.  Gli oggetti di valore, che rappresentano epoche precedenti, al giorno d’oggi, si possono comprare anche comodamente dal divano di casa, con un semplice click.

Le aste online sono un efficace strumento di acquisto e vendita, specialmente se ci si affida a portali di case d’aste serie e riconosciute.

Una piattaforma di aste online che offre tutte queste garanzie e che consigliamo ai collezionisti e gli amanti di oggetti di valore, è Catawiki.

Perché scegliere di comprare o vendere su Catawiki?

“Perché scegliere proprio Catawiki tra le tante case d’aste online?”. Semplice! Perché essere un venditore o un acquirente Catawiki offre una serie di impareggiabili vantaggi!

Stiamo parlando della casa d’aste con la più rapida crescita in Europa che conta oltre 14 milioni di visitatori al mese provenienti da tutto il mondo.

La piattaforma viene assortita con oltre 50 mila nuovi oggetti alla settimana e offre aste settimanali di oggetti unici che non si trovano ovunque.

Nelle oltre 80 categorie è possibile trovare migliaia di oggetti ricercati dai collezionisti! Da moto e auto d’epoca ad antiche opere d’arte e tanto altro, purché di alta qualità.

Fiore all’occhiello di Catawiki il suo team di oltre 200 esperti che garantisce un’ampia varietà di scelta e alta qualità nella selezione dei lotti.

Catawiki rappresenta un vero punto di riferimento per gli appassionati di collezionismo, che possono comprare e vendere oggetti speciali ed introvabili.

Le aste settimanali sono supervisionate da banditori specialisti ed iniziano tutti i venerdì per finire in un giorno prestabilito della settimana successiva; in questo modo è possibile sapere sempre quando fare un’offerta vincente.

Il sito offre, inoltre, un sistema di pagamento unico che rende l’acquisto e la vendita molto sicuri. Una volta che il pagamento dell’acquirente è stato inviato, chiedono al venditore di spedire il lotto entro i successivi tre giorni lavorativi. Dal momento in cui il lotto viene spedito, il pagamento dell’acquirente viene trattenuto per circa tre giorni, dando al compratore il tempo di ricevere il lotto e segnalare eventuali problemi al team di assistenza clienti. Se mai ci dovessero essere problemi, l’assistenza clienti medierà tra acquirente e venditore quando necessario, fino a trovare una soluzione che soddisfi entrambi.

La registrazione al sito è un procedimento molto semplice che richiede soltanto pochi minuti ed è totalmente gratuito.

Ci sono tanti buoni motivi per comprare e vendere sulle aste online di Catawiki. Allora cosa aspetti? Inizia la tua avventura su Catawiki. Iscriviti e prova l’emozione dell’asta online!